Covéa vuole lanciare un comparatore assicurativo in UK

Il gruppo mutualista francese Covéa (GMF, MMA, MAAF), dopo aver acquisito in aprile l’assicuratore auto britannico  Provident Insurance, ora sta progettando il lancio di un comparatore in UK.
La decisione finale sarà presa entro l’anno, ma, in caso di approvazione, il sito – che avrà sede nel Galles, sarà operativo a inizio 2012. Covéa è presente in UK anche tramite la controllata MMA Insurance e il broker Swinton.
«Siamo sia assicuratori che distributori. Avrebbe dunque senso avere un comparatore, sapendo che circa il 70 % dei nuovi affari nelle assicurazioni delle persone viene realizzato tramite questa via», spiega Christophe Bardet, coordinatore delle attività di MMA in UK. Con questa operazione potrebbe anche ottenere un punto di osservazione senza pari sul mercato dell’assicurazione auto e abitazione.
L’assicuratore mutualista francese ha intenzioni serie e se decide di lanciarsi vuole essere tra i leader. Il numero uno, Confused.com, che fa parte del gruppo Admiral Group, rivendica il 24 % di quota di mercato per un giro d’affari di 45 mln di euro nel primo semestre.
Se il progetto diverrà realtà Covéa sembra pronta ad investire grosse somme per pubblicizzarlo, per poter entrare in questo mercato molto concorrenziale. In Francia invece, Covéa cerca di separarsi dal suo comparatore Assurland, (28 mln di euro di fatturato lo scorso anno, 80% di quota di mercato).