Tokio Marine vittima di ransomware

Il ransomware ha colpito il più grande assicuratore P&C del Giappone: Tokio Marine Holdings

È almeno il terzo grande assicuratore a rivelare un attacco ransomware negli ultimi mesi, dopo CNA e AXA.

I cyber assicuratori, di recente, hanno iniziato a fare domande più dettagliate sulle garanzie di sicurezza informatica degli assicurati come condizione per fornire la copertura. Ma l’ondata di recenti attacchi suggerisce che gli stessi assicuratori potrebbero aver bisogno di aumentare le loro difese.

“Ci scusiamo sinceramente per qualsiasi inconveniente e preoccupazione causata ai nostri clienti o parti correlate”, ha detto Tokio Marine. “Il gruppo ha adottato misure di sicurezza delle informazioni fino ad ora e si sforzerà di fare ulteriori sforzi per mantenere le informazioni dei nostri clienti così come le nostre informazioni riservate protette”.

Tokio Marine ha detto che stava ancora cercando di determinare la portata del danno. La società ha detto di aver isolato la rete interessata e di aver notificato alle forze dell’ordine locali. Non ha annunciato quando l’attacco si è verificato, o quando gli investigatori hanno scoperto la violazione.

ransomware