Il settore assicurativo generale in Giappone raggiungerà i 133,1 mld $ nel 2025

Secondo GlobalData il settore assicurativo generale in Giappone dovrebbe crescere dai 104,1 mld del 2020 a 133,1 miliardi $ nel 2025, in termini di premi lordi

GlobalData ha rivisto le previsioni del settore assicurativo generale del Giappone all’indomani della pandemia COVID-19. Secondo gli ultimi dati, il settore assicurativo generale in Giappone dovrebbe crescere ad un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 2,6% nel periodo 2020-2025, principalmente grazie della ripresa dell’economia dopo il calo del 2020.

Shabbir Ansari, analista assicurativo di GlobalData, commenta: “L’economia giapponese è diminuita del 4,6% nell’anno fiscale terminato a marzo 2021 a causa della ricorrenza di nuove varianti di COVID-19 e del lento rollout del vaccino. Le restrizioni imposte alle attività manifatturiere e di costruzione si sono tradotte in una crescita più lenta dei rami assicurativi generali nel 2020”.

L’auto è il più grande segmento del settore assicurativo generale giapponese con il 51,5% dei premi lordi nel 2020. Si prevede una crescita dell’1,4% nel 2021 contro il calo del -3,6% nel 2020, sostenuta dal miglioramento delle vendite di veicoli. Secondo la Japan Auto Manufacture Association (JAMA), le immatricolazioni di nuovi veicoli nel periodo gennaio-aprile 2021 sono aumentate del 4,2% rispetto allo stesso periodo del 2020.

Il segmento dovrebbe crescere ad un CAGR dell’1,7% nel periodo 2020-2025. Il lancio di veicoli completamente autonomi rivolti ai mercati locali e globali, nonché l’espansione del mercato delle auto elettriche, dovrebbe guidare la crescita del segmento delle assicurazioni auto durante il periodo di previsione.

L’assicurazione della proprietà è il secondo più grande segmento, che rappresenta il 25,1% del settore assicurativo generale nel 2020. Il segmento dovrebbe crescere ad un CAGR del 5,1% durante il 2020-2025. I frequenti eventi catastrofici naturali e la crescente domanda di immobili sosterranno la crescita dell’assicurazione immobiliare nel paese.

Ad esempio, secondo la General Insurance Association of Japan, 221.994 richieste di risarcimento sono state presentate per i danni causati dal terremoto di Fukushima al 12 maggio 2021.

Il segmento delle assicurazioni di responsabilità civile ha rappresentato il 7,8% dei premi assicurativi generali nel 2020. Il segmento dovrebbe crescere a un CAGR del 2,8% nel periodo 2020-2025, spinto dal sotto-segmento della responsabilità civile che ha rappresentato l’80% dei premi assicurativi di responsabilità civile nel 2020.

Ansari conclude: “L’economia giapponese dovrebbe affrontare delle sfide a breve termine a causa dell’impatto della pandemia COVID-19. L’innovazione di prodotto nel settore automobilistico e la vulnerabilità del paese agli eventi nat-cat guideranno la crescita del settore assicurativo generale durante il periodo di previsione”.

settore assicurativo generale