Cattolica avvia programma dedicato all’empowerment femminile

Cattolica4Women è il programma dedicato all’empowerment delle dipendenti della compagnia veronese

Il programma dedicato all’empowerment femminile è percorso che si inserisce all’interno della strategia di Diversity&Inclusion avviata dalla direzione Human Resources del gruppo veronese, che comprende una serie di iniziative con l’obiettivo di rendere la rappresentanza femminile uno dei driver di crescita della compagnia.

Il progetto – si legge in una nota – permette di approcciare la tematica a diversi livelli andando a coinvolgere l’intera popolazione aziendale su temi di sensibilità di genere e proponendo azioni mirate su target selezionati.

A dare l’avvio al progetto sarà un team di donne, manager e professional della Società, individuate attraverso criteri di merito, competenze e performance alle quali verranno destinate iniziative e strumenti di supporto alla crescita in azienda.

Percorsi di mentoring, sessioni di coaching per lo sviluppo individuale e la possibilità di accedere a percorsi di alta formazione, tra cui master e corsi di specializzazione, sono solo alcune tra le iniziative messe in campo. Al team selezionato, il compito di svolgere il ruolo di ambasciatrici per le edizioni successive.

programma dedicato all'empowerment

Un altro importante tassello del programma Cattolica4Women è la partnership con Valore D, prima associazione nazionale di imprese che promuove la diversità di genere nel settore aziendale, attraverso la quale Cattolica attiverà una serie di incontri formativi per incoraggiare lo sviluppo di una leadership inclusiva. La collaborazione prevede laboratori interaziendali per favorire la condivisione di buone prassi, metodologie e strumenti e webinar aperti a tutta la popolazione aziendale.

Verrà inoltre avviata una collaborazione con il mondo accademico che vedrà il supporto di Cattolica a programmi di innovazione sociale. È attiva invece da tempo la partnership con ELIS, attraverso la quale alcune professioniste di Cattolica sono coinvolte in qualità di Role Model in discorsi ispirazionali nelle scuole superiori per aiutare gli studenti a uscire dagli stereotipi di genere legati agli ambiti di studio e professionali. Iniziative che vanno ad aggiungersi ad altri percorsi avviati da parte di Cattolica, tra cui la partnership con Lifeed, dedicata ai care giver, e che presta un’attenzione particolare alle mamme lavoratrici per aiutare a riconoscere e valorizzare le competenze sviluppate grazie alla genitorialità.