UK: istituito fondo assicurativo di emergenza di 647 mln $ per il cinema e la TV

La Gran Bretagna ha annunciato la creazione di un fondo di 500 milioni di sterline (647 milioni di dollari) per aiutare le aziende televisive e cinematografiche a riavviare le produzioni dopo che le aziende si sono lamentate di non essere riuscite ad ottenere un’assicurazione a causa della pandemia di coronavirus.

Le riprese si sono interrotte bruscamente a marzo, quando il nuovo coronavirus si è diffuso e il governo ha imposto il lockdown. Mentre i registi cercano di tornare al lavoro, scoprono che alcuni assicuratori hanno smesso di fornire la copertura COVID-19 di cui hanno bisogno per assicurarsi i finanziamenti.
Il governo ha detto che il fondo assicurativo sarà disponibile per tutte le produzioni realizzate da aziende in cui almeno la metà del budget di produzione è spesa nel Regno Unito, e si stima che coprirà più del 70% del mercato della produzione cinematografica e televisiva.

La decisione arriva dopo mesi di discussioni con l’industria televisiva e cinematografica ed è stata accolta con grande favore.

cinema