Nuovo requisito per l’accesso all’attività di distribuzione assicurativa

Gli intermediari nel 2021
Le nuove disposizione dell’Ivass in pillole

a cura di Enzo Furgiuele

Proseguiamo nell’analisi dei cambiamenti più impattanti sugli intermediari assicurativi illustrando le principali novità il cui approfondimento è necessario per poter adeguare procedure e comportamenti (clicca qui per leggere la Pillola n° 1).

Pillola n°2
Nuovo requisito per l’accesso all’attività di distribuzione assicurativa:

Il Provvedimento 97 introduce una novità importante: per svolgere l’attività di distribuzione assicurativa è necessario “essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore rilasciato a seguito di corso di durata quinquennale oppure quadriennale integrato dal corso annuale previsto per legge o di un titolo di studio estero equipollente”.

Il nuovo requisito è richiesto per:

CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante
Hai dimenticato la Password?
Registrati

intermediari