Deliberazione COVIP sul contributo di vigilanza per il 2020

La Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (COVIP) ha comunicato che è divenuta esecutiva ai sensi di legge la Deliberazione COVIP dell’11 marzo 2020 recante “Determinazione della misura, dei termini e delle modalità di versamento del contributo dovuto alla COVIP da parte delle forme pensionistiche complementari nell’anno 2020, ai sensi dell’art. 1, comma 65, della legge 23 dicembre 2005, n. 266”.

La Deliberazione è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

La Commissione ricorda che in considerazione dell’emergenza sanitaria in corso determinata dal contagio del virus COVID-19 e avuto conto delle richieste avanzate dai soggetti vigilati, per il tramite di proprie associazioni rappresentative, l’ordinario termine di versamento del contributo di vigilanza viene posticipato al 15 settembre 2020.

Ad integrazione del finanziamento della COVIP è dovuto per l’anno 2020 il versamento di un contributo nella misura dello 0,5 per mille dell’ammontare complessivo dei contributi incassati a qualsiasi titolo dalle forme pensionistiche complementari
nell’anno 2019.
Dalla base di calcolo di cui al comma 1 vanno esclusi i flussi in entrata derivanti dal trasferimento di posizioni maturate presso altre forme pensionistiche complementari, nonché i contributi non finalizzati alla costituzione delle posizioni pensionistiche, ma relativi a prestazioni accessorie quali premi di assicurazione per invalidità o premorienza.

Download (PDF, Sconosciuto)

COVIP