AM Best: la dislocazione del mercato legata a COVID-19 potrebbe avvantaggiare le captive USA

Un nuovo report di AM Best suggerisce che il consolidamento dei prezzi delle assicurazioni commerciali e l’impatto della pandemia COVID-19 potrebbero presentare opportunità per il segmento delle assicurazioni captive statunitensi per aumentare la propria presenza in diversi rami di attività.

Gli assicuratori captive USA dovrebbero aver continuato il trend di forti risultati finanziari nel 2019, con un utile operativo al lordo delle imposte di 918 milioni di dollari.

Il segmento è rimasto estremamente redditizio nonostante un calo del 16% dei livelli di reddito rispetto al 2018 e ancora una volta ha superato le controparti commerciali del mercato.

AM Best nota come il combined ratio medio dell’ultimo quinquennio del comparto captive, pari al 92,0%, si confronta favorevolmente con il 100,8% registrato dal comparto commercial casualty.

Tra il 2015 e il 2019, le captive hanno aggiunto 3,8 miliardi di dollari al loro surplus di fine anno e hanno restituito 4,4 miliardi di dollari di dividendi agli azionisti e agli assicurati.

Ciò ha rappresentato 8,2 miliardi di dollari di risparmi sui costi assicurativi per le captive non acquistando copertura da terzi sul mercato commerciale.

Secondo il rapporto, le captive possono anche contemplare l’opportunità di espandere la sottoscrizione alle linee di business tradizionali, dove i tassi sono saliti a seguito delle perdite legate alle catastrofi, così come a causa delle incertezze in corso relative a COVID-19.

Le potenziali offerte di copertura che le captive possono esplorare includono benefit per i dipendenti e medical stop loss, in quanto le aziende si rivolgono alle captive per contribuire a migliorare la salute e il benessere generale dei lavoratori e per ridurre le spese mediche complessive.

Inoltre, gli aumenti dei tassi per le linee come D&O, gli errori e le omissioni e l’auto commerciale possono stimolare l’interesse delle captive e contribuire a ridurre i costi dei sinistri.

La valutazione complessiva di AM Best del settore captive rimane favorevole grazie ai risultati di sottoscrizione a lungo termine costanti e positivi del segmento e alla flessibilità per affrontare in modo creativo ed efficiente le sfide standard del mercato.

captive