Assicurazione generale in calo in Giappone nel 2020 a causa del COVID-19

Secondo GlobalData il settore dell’assicurazione generale in Giappone dovrebbe subire una contrazione dello 0,9% nel 2020, rispetto alla crescita dell’1,7% registrata nel 2019.

GlobalData ha rivisto le previsioni assicurative generali del Giappone all’indomani dell’epidemia di COVID-19. Secondo gli ultimi dati, le attività assicurative generali del Giappone dovrebbero crescere a un tasso di crescita annuo composto (CAGR) dello 0,5% nel periodo 2019-2023 contro la crescita del 2,1% secondo le stime pre-COVID-19, principalmente a causa dell’incertezza economica conseguente alla pandemia.

L’economia giapponese dovrebbe subire una contrazione del 5% nel 2020 a causa della pandemia COVID-19. La spesa dei consumatori nel maggio 2020 era diminuita del 16% su base annua. Ciò si traduce in una riduzione della raccolta premi per gli assicuratori generali, in quanto le imprese riducono le loro attività.
L’impatto sull’attività assicurativa generale in Giappone è più visibile nell’assicurazione auto e property, che insieme rappresentano oltre il 75% dei premi. Secondo i dati della Japan Automobile Dealers Association, le vendite di veicoli nuovi sono diminuite del 23% nel giugno 2020, su base annua.
Ciò avrà un ulteriore impatto sugli assicuratori del settore auto che sono già sotto pressione a causa del calo dei tassi di premio dovuto alle recenti modifiche normative. L’Agenzia dei Servizi Finanziari del Giappone ha previsto una riduzione media del 16,4% dei premi a partire da aprile 2020.

Anche gli assicuratori del ramo property si trovano ad affrontare una situazione analoga. A giugno 2020, le compagnie giapponesi hanno registrato un aumento dei fallimenti per la prima volta in un decennio. Le imprese, già alle prese con l’aumento dei costi dei fattori produttivi e l’aumento dell’imposta sulle vendite, si trovano ora ad affrontare le conseguenze delle restrizioni imposte dalla pandemia.

La seconda ondata di infezione da COVID-19 nel Paese ha attenuato le prospettive di ripresa dell’attività assicurativa generale. Anche se si prevede una ripresa dell’attività commerciale a partire dal 2021, la crescita del business assicurativo generale dovrebbe essere contenuta.

Giappone