Aon & WTW ottengono l’ok degli azionisti

I rispettivi azionisti dei broker assicurativi e riassicurativi globali, Aon e Willis Towers Watson (WTW), hanno votato a favore di tutte le proposte relative alla fusione delle due società.

Gli azionisti di entrambi i broker hanno confermato la loro approvazione della proposta di fusione alle rispettive assemblee generali straordinarie e all’assemblea speciale degli azionisti di WTW ordinata dalla High Court of Ireland.

Aon ha confermato che la fusione con il broker competitor WTW avverrà  nel mese di marzo, dopo settimane di speculazioni, in un’operazione su tutte le azioni con un implicito valore azionario combinato di circa 80 miliardi di dollari.

L’operazione rimane soggetta alle consuete condizioni normative e alle altre condizioni di chiusura, e si prevede che si concluderà nella prima metà del prossimo anno. Una volta chiusa l’operazione, gli azionisti di WTW riceveranno 1,08 azioni Aon per ogni azione WTW da loro detenuta immediatamente prima della chiusura.

L’approvazione da parte degli azionisti arriva un paio di settimane dopo che l’operazione è stata raccomandata da due società di consulenza per procura. Prima di ciò, sia Aon che WTW hanno reso noti alcuni dettagli aggiuntivi associati all’operazione, al fine di evitare contestazioni legali.

Aon