Veolia inaugura la spiaggia intelligente a La Baule

Dopo la smart city arriva la spiaggia intelligente o smart beach: armadietti collegati, applicazione concierge, braccialetti a pagamento… Il gruppo Veolia, il primo concessionario di spiaggia in Francia, sta sperimentando una serie di servizi digitali per migliorare l’attrattiva della stazione di La Baule.

Alla fine del 2016, il gruppo francese Veolia ha ottenuto dallo Stato la prima concessione in Francia per la gestione di una spiaggia, con la missione di proteggere e mantenere il sito per dodici anni. Il primo passo è stato l’aggiornamento degli stabilimenti, ristoranti e stabilimenti balneari, con l’obbligo per i 34 operatori distribuiti su 6 chilometri di sabbia di dotarsi di strutture completamente amovibili.

Durante la realizzazione di questo impegnativo progetto, Veolia ha lavorato sull’attrattiva della spiaggia, integrando nuovi servizi digitali. È stato lanciato un primo invito a manifestare interesse. Sono stati raccolti ventuno progetti, tre dei quali sono stati realizzati in questa stagione. Troviamo l’applicazione della start-up Playac, che permette di avere i pasti in spiaggia, o quella di Vigicube, una PMI regionale che offre istruzioni collegate che permettono di lasciare gli effetti personali in tutta sicurezza e ricaricare il telefono. Sono disponibili 120 armadietti.  Veolia ha selezionato anche il bracciale di pagamento impermeabile della fintech PayinTech, che permette di godersi la spiaggia senza contanti.

Un secondo invito ha portato alla nascita di una nuova ondata di progetti, alcuni dei quali hanno vinto premi, tra cui il progetto Otec, che fornisce il monitoraggio della qualità dell’acqua attraverso sensori posizionati sulle boe del canale, Affluence, che fornisce informazioni sul livello di traffico sulla spiaggia, Acri-previsub sulle previsioni oceaniche e Tipi sui lavori estivi. Una delle soluzioni promettenti è il sistema di tracciamento di Ticatag. Questa start-up bretone offre un bracciale collegato per garantire la sicurezza del diportista, del nuotatore isolato o per trovare il bambino perduto sulla spiaggia, grande stress delle vacanze estive.

spiaggia intelligente