Truffe on line: www.assicurazionifutura.net è irregolare

Truffe on line: l’Ivass scova un altro sito irregolare: www.assicurazionifutura.net

Come ribadisce l’Istituto di Vigilanza, la distribuzione di polizze assicurative tramite il suddetto sito è irregolare. Le polizze ricevute dai clienti sono false e i relativi veicoli non sono assicurati.

Nel sito www.assicurazionifutura.net è indicato un numero di iscrizione al Registro Unico degli Intermediari – RUI, tenuto dall’IVASS, inesistente.

L’IVASS raccomanda di adottare le opportune cautele nella valutazione di offerte assicurative via internet o telefono (anche via WhatsApp), soprattutto se di durata temporanea.

L’IVASS sottolinea, in particolare, che i pagamenti dei premi effettuati a favore di carte di credito ricaricabili o prepagate sono irregolari e che sono irregolari anche i pagamenti effettuati a favore di persone o società, non iscritte negli elenchi ufficiali.

Truffe on line