Tempeste, grandine e forti piogge: 1,3 mld € di danni assicurati in Germania nel I semestre

Secondo l’Associazione delle imprese tedesche (GDV), nel primo semestre del 2019 i fenomeni naturali in Germania – tempeste, grandine, fulmini e forti piogge – hanno causato danni assicurati per 1,3 miliardi di euro.

La cifra rappresenta i danni causati dai pericoli naturali nel primo semestre del 2019 in Germania, sia per i veicoli a motore che per gli edifici residenziali.
Secondo la GDV, oltre il 50% dei proprietari di immobili residenziali tedeschi non dispone di una protezione assicurativa contro i danni elementari contro i rischi naturali estesa, ossia che comprenda elementi quali inondazioni o forti precipitazioni.

Del totale, 730 milioni di euro sono attribuibili agli edifici residenziali, al di sotto della media a lungo termine del semestre di 800 milioni di euro (888 milioni di dollari).
I restanti 550 milioni di euro della perdita complessiva del primo semestre 2019 sono attribuibili ai veicoli a motore, superiore alla media a lungo termine di 500 milioni di euro del periodo. I danni causati dalla grandine alle automobili sono aumentati di circa il 10% rispetto all’anno precedente, afferma la GDV.
Bernhard Gause, membro del consiglio di amministrazione della GDV, ha così commentato: “Nonostante i numerosi danni causati dalla grandine alle automobili, ci aspettiamo un anno normale nel 2019. La serie di tempeste e la grandinata di Pentecoste hanno dimostrato ancora una volta che alcuni eventi possono causare molti danni in poco tempo”.
Tempeste