I profitti di Unipol a 740 mln

Unipol ha chiuso il primo semestre con un utile netto consolidato di 740 milioni di euro, in crescita del 14,9% rispetto allo stesso periodo del 2018, grazie anche all’apporto del consolidamento a patrimonio netto della quota del 19,9% in Bper. L’utile netto normalizzato è ammontato a 353 milioni (+13,3%). La raccolta diretta assicurativa è salita del 18,5% a 7,3 miliardi, con i danni a 4,1 mld (+2,6%) e il vita a 3,2 mld (+48,4%). Il combined ratio si è posizionato al 94,6%, in miglioramento dal 95,1% di dodici mesi prima.
La controllata UnipolSai ha realizzato un utile netto di 377 milioni di euro, in forte calo rispetto ai 645 mln di gennaio-giugno 2018, quando era stata incamerata la plusvalenza relativa alla cessione di Popolare vita. Il dato normalizzato evidenzia un miglioramento del 7,4%.

© Riproduzione riservata
Fonte: