Bnp Paribas taglia 500 posti in Francia

di Ettore Bianchi

Bnp Paribas securities services conta di tagliare 500 posti in Francia in tre anni
Una dopo l’altra, le grandi banche annunciano tagli per ridurre i costi con l’obiettivo di mantenere i profitti in un universo di bassi tassi e maggiore concorrenza. Bnp Paribas, secondo quanto ha riportato Le Monde, ripreso da Le Figaro, conta di eliminare da 446 a 546 posti nei prossimi tre anni in Francia nella propria filiale Bnp Paribas securities services (Bp2s), banca custode specializzata nel servizio titoli. Inoltre, la banca francese intende rafforzare la propria presenza in Portogallo.

A fine 2018 Bnp Paribas contava 2.531 dipendenti. I tagli riguarderanno il 20% del personale: un centinaio di dipendenti sarà trasferito in Portogallo, nella struttura parallela creata a Lisbona nel 2008, dove il personale costa un quarto. In Portogallo, Bnp Paribas impiega direttamente 6.500 persone per diverse attività: banca di finanziamento e investimento, custodia dei titoli, credito ai privati (personal finance), noleggio auto a lungo termine (Arval) e l’assicurazione con Cardiff. La banca francese vuole crescere in Portogallo dove ha aperto dei nuovi uffici a Porto. Inoltre, guarda anche all’India per delocalizzare le proprie attività.
© Riproduzione riservata

Fonte: