Utile netto a 22,2 mln di euro per Sara nel I semestre

Sara Assicurazioni ha chiuso il I semestre con premi lordi contabilizzati, al lordo delle cessioni in riassicurazione, per 294,2 milioni di euro, in aumento del 4,2% rispetto al dato del primo semestre 2017.

Il risultato netto del semestre è pari a 22,2 milioni, superiore sia rispetto al primo semestre 2017 sia rispetto alle previsioni. La controllata Sara Vita ha registrato nel semestre una raccolta premi di 48,0 milioni di Euro, rispetto ai 38,8 del primo semestre 2017 e un risultato netto pari a -0,5 milioni di euro, inferiore al risultato di 1,2 milioni di euro del primo semestre del 2017, principalmente a causa dell’impatto dell’allargamento dello spread sul debito italiano.

Il gruppo Sara, dichiara il Direttore Generale Alberto Tosti “consolida i numeri in termini di redditività – con un risultato netto pari a 22,2 milioni di euro – e conferma la fase di crescita organica con risultati commerciali al di sopra delle previsioni. Sul fronte tecnologico prosegue, con le modalità, gli impegni di spesa e le tempistiche definite, il processo di trasformazione digitale. La controllata Sara Vita, pur risentendo delle ultime tensioni sui mercati, mette a segno un risultato commerciale di rilievo portando la raccolta al primo semestre a +23,4%”.