Tabelle del Tribunale di Milano e liquidazione congiunta del danno non patrimoniale

Le tabelle del Tribunale di Milano, modificate nel 2009 in seguito alle note sentenze delle sezioni unite del 2008, non hanno cancellato il danno morale, bensì provveduto a una liquidazione congiunta del danno non patrimoniale derivante da lesione permanente all’integrità psicofisica (danno biologico) e del danno non patrimoniale derivante dalla stessa lesione in termini di dolore e sofferenza soggettiva (danno morale).

Dette tabelle, cioè, pur tenendo ferma la distinzione concettuale tra danno biologico e danno morale, hanno provveduto alla liquidazione congiunta dei pregiudizi in passato liquidati a titolo di danno biologico standard, personalizzazione del danno biologico, danno morale, determinando il valore finale del punto utile al calcolo del danno.

Cassazione civile sez. III, 27/04/2018 n. 10156