Graduatoria di periti in Basilicata

La regione Basilicata si doterà di una graduatoria di periti assicurativi da cui attingere per l’affidamento di incarichi professionali. A renderlo noto è l’assessore alle politiche agricole e forestali della regione Luca Braia.

«Prendendo atto dell’elevato numero e al fine di velocizzare la stima dei danni per procedere ad una adeguata e più rapida valutazione delle richieste di indennizzo relative a sinistri stradali causati dalla fauna selvatica, la regione Basilicata intende dotarsi di una graduatoria di periti assicurativi da cui attingere», si legge nella nota dell’assessore. L’avviso è rivolto ai cittadini in possesso del diploma di scuola media superiore, dell’iscrizione nel ruolo nazionale dei periti assicurativi Isvap e titolari di partita Iva. Per lo svolgimento della prestazione oggetto dell’avviso sarà riconosciuto il compenso forfettario di 50,00 (Iva inclusa) per singola perizia. La graduatoria sarà valida 12 mesi ed è prorogabile in caso di particolari esigenze valutate dalla regione.

Fonte: