Generali, perché Donnet vuole una squadra corta