In consultazione il Provvedimento sul criterio di calcolo per i costi e franchigie per le compensazioni tra imprese di assicurazione – CARD

L’IVASS ha posto in pubblica consultazione lo Schema di Provvedimento recante il criterio per il calcolo dei costi e delle eventuali franchigie per la definizione delle compensazioni tra imprese di assicurazione nell’ambito del risarcimento diretto.

Le principali innovazioni apportate dal nuovo modello CARD riguardano:

- il costo medio, per il quale vengono considerati i soli sinistri definiti con responsabilità esclusiva, escludendo quindi i sinistri definiti con responsabilità concorsuale;  l’introduzione di una nuova componente specifica che identifica l’antifrode liquidativa e la conseguente riformulazione della velocità di liquidazione;

- l’estensione della componente “costo persona” alle lesioni di lieve entità dei terzi trasportati.

Le innovazioni introdotte perfezionano la “misura” dell’efficienza delle imprese: da un lato, con l’introduzione di una specifica componente antifrode e il costo delle microlesioni dei CTT e, dall’altro, con la modifica di alcuni algoritmi.

Download (PDF, Sconosciuto)

Fonte: IVASS