Scor chiude bene il I sem e annuncia un nuovo buy back

SCOR ha riportato risultati positivi nei sei mesi e in linea con le attese degli analisti, proseguendo la sua strategia di crescita in determinate linee di business e in determinate aree geografiche.

 

I premi lordi sono saliti del 10% nel II trimestre a 3,7 mld, dell’11,7% nel I semestre a oltre 7,5 mld €. Nel comparto vita i premi sono cresciuti dell’11,9%  a 4,4 mld (particolarmente in America e Asia-Pacifico) e nei danni i premi sono saliti del 11,4% a 3,12 mld, con un combined ratio pari a 93.5%.

L’utile netto del II trimestre è salito del 45,7% a 153 mln € e del 6,2% a 292 mln € nel I semestre (a causa dell’impatto dell’Ogden Rate).

Il gruppo riassicurativo francese ha annunciato una nuova tornata di buy-back azionario per 200 mln di euro entro i prossimi due anni.