Generali: con quale marchio in Germania?

Secondo il quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung Giovanni Liverani, il numero uno di Generali Deutschland, “deve riformare una grande compagnia con involuzioni complesse e si trova di fronte alla battaglia decisiva. Riorganizzare la struttura del management in Germania ed esaminare con quali marchi essere presente nel Paese”.

Generali è numero due nel mercato assicurativo della clientela privata in terra tedesca.

“E’ chiaro – indica il quotidiano citando fonti vicine al dossier – che Aachen Münchener perderà la sua autonomia a favore della centrale tedesca a Monaco, mentre la questione se resterà il marchio Aachen Münchener fa parte di una revisione interna”.

Aachener Münchener è un brand molto più conosciuto e di successo di Generali, aggiunge il giornale, per il quale “quello che è certo è che Liverani vuole creare un vertice gestionale unitario per le società operative”.

Attualmente la holding Generali Deutschland guida le controllate Generali Lebensversicherung e Generali Versicherung, mentre Aachen Münchener ha avuto finora un proprio consiglio di gestione.

Il quotidiano indica che il problema è Generali Leben, dato che il gruppo di Trieste intende venderla al più presto.