Costituzione di società da iscrivere alla sez. E

IL VOSTRO QUESITO

Sono un intermediario sezione E.
Insieme ad altro collega (sempre sez. E ma di un’altra compagnia) vorrei costituire una società al fine di avere una gestione unitaria dei rispettivi portafogli affinché, in caso di difficoltà o decesso dell’uno o dell’altro, i clienti possano continuare ad essere gestiti dal subagente superstite mantenendo la paternità del portafoglio. Vorrei sapere se il codice delle assicurazioni impedisce un tale tipo di formazione societaria e se avete suggerimenti e/o osservato esperienze analoghe.

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati