Continuità assicurativa polizza contratta da persona deceduta

IL VOSTRO QUESITO

Sono a chiedere un vostro parere sulla continuità assicurativa di un prodotto incendio, contratto da una persona che è deceduta.
Il figlio ha mandato comunicazione (no pec o raccomandata) 60 giorni prima della scadenza, come previsto dal contratto, all’indirizzo mail della compagnia assicurativa. La stessa ha risposto in pochi giorni comunicando quali fossero i corretti metodi di comunicazione della disdetta, mettendo in cc anche l’agenzia.
Il cliente, nel difetto della situazione non ha ottemperato a quanto richiesto.
La mia domanda è rivolta a voi per capire se in caso di decesso del contraente la compagnia ha ugualmente titolo per esigere il premio?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio L'Esperto Risponde"

Attenzione: dal 31/12/2018 l'abbonamento "Quotidiano", che consentiva l'accesso all'archivio di risposte di tutti i quesiti posti dai nostri lettori, non è più disponibile.