PartnerRe: il primo semestre colpito dalle catastrofi naturali e dai costi di ristrutturazione

PartnerRe Ltd. ha chiuso il II trimestre dell’anno con un utile netto di $ 136,7 mln, dopo una perdita netta di 103,1 mln un anno prima. Nel trimestre ha tuttavia riportato perdite operative per  $65.6 mln contro un risultato operativo positivo per  $112.5 mln nel II trim 2015.

L’utile netto dei primi sei mesi è stato pari a $338.2 mln, in crescita rispetto ai 128,6 di un anno prima. Anche nei sei mesi è stato registrato un risultato operativo negatvio per $21.4 mln, contro un risultato positivo un anno prima per $263.0 mln.

Operating earnings or loss is a non-GAAP metric which excludes certain net after-tax realized and unrealized investment gains and losses, net after-tax foreign exchange gains and losses, certain net after-tax interest in results of equity method investments, and is calculated after the payment of preferred dividends.

Nel secondo trimestre sono attribuibili $27 mln di costi relativi alla riorganizzazione e la performance del periodo è stata colpita anche dall’aumento delle catastrofi naturali (incendi in Canada, terremoto in Giappone, alluvioni in Europa) che hanno causato perdite  per circa $139 mln.