Avvallamento stradale riconoscibile ed evitabile usando l’ordinaria diligenza

Risulta corretta la decisione dei giudici del merito che, nell’ambito di un sinistro avvenuto per la presenza di una buca sul manto stradale, hanno accertato che la buca in questione, in realtà un piccolo avvallamento, sarebbe stata riconoscibile ed evitabile usando l’ordinaria diligenza; inoltre, il fatto che il danneggiato abitasse nei pressi non era stato effettivamente utilizzato per porre una presunzione di conoscenza a suo carico ma come un elemento da considerare insieme agli altri nell’effettuare il necessario bilanciamento tra prevenzione e cautela, sotteso alla responsabilità per custodia, escludendo, pertanto, la responsabilità dell’Ente.

Cassazione civile sez. VI, 14/06/2016 n. 12174