Caduta sulla scala principale del palazzo dell’Ente provinciale per presenza di penna

In materia di responsabilità per danni cagionati da cosa in custodia, la Pubblica Amministrazione può andare esente da responsabilità per i danni causati da beni demaniali se dimostra che il danno è stato determinato da cause estrinseche ed estemporanee create da terzi (come può essere la perdita o l’abbandono sulla pubblica via di oggetti pericolosi), non conoscibili né eliminabili con immediatezza, neppure con la più diligente attività di manutenzione; è stata esclusa, nella fattispecie, la responsabilità dell’Ente per l’infortunio occorso a un soggetto caduto sulla scala principale del palazzo dell’Ente provinciale a causa della presenza, su uno dei gradini, di una penna.

Cassazione civile sez. III, 08/05/2015 n. 9323