Swiss Re: utile netto a 2 mld nel I semestre

Swiss Re ha registrato nel secondo trimestre una crescita dell’utile netto del 2% sull’anno a 802 milioni di dollari, che contribuisce ad un utile netto semestrale di 2,03 mld (in calo rispetto ai 2,2 mld di un anno prima). 
Il gruppo ha visto una forte crescita dei ricavi a oltre 15 miliardi di dollari (+11,3%), grazie al positivo contributo di tutte le attività del gruppo, con buone performance del segmento riassicurativo Property & Casualty, una crescita costante per Corporate Solutions e un’ottima cash generation da parte di Admin Re® (473 mln $).
Anche il ritorno dagli investimenti è stato positivo: 3,9%, grazie alle strategie avviate nel 2013 che hanno portato a maggiori rendimenti e ad una maggiore diversificazione degli investimenti.
La riassicurazione danni ha registrato un utile netto di 1,54 mld di dollari (contro 1,46 di un anno prima) e premi per 7,37 mld (+10%). Il comparto vita e malattia ha registrato invece un calo dell’utile a 112 mln contro i 385 di un anno prima, mentre i premi sono cresciuti del 15,7% a 5,57 mld.
La divisione Corporate Solutions ha incrementato i ricavi del 28,6% a 1,67 mld ma l’utile è in leggero calo rispetto al I semestre 2013, passando da 156 a 146 mln di dollari.