Zurich Insurance: utile netto nel 2° trimestre a 1,1 mld usd

Zurich Insurance Group ha registrato nel primo semestre un utile netto consolidato di 2,2 miliardi di dollari (1,8 miliardi di euro), in crescita del 13%, sulla spinta delle attività nei Paesi emergenti.
Il risultato operativo cresce del 17% a 2,5 miliardi e i premi sono aumentati del 7% a 37,5 miliardi.
Nell’assicurazione danni i primi lordi sono saliti dell’1% a 19,2 miliardi e il combined ratio è migliorato di 4,4 punti al 94,9%. L’assicurazione vita ha registrato premi per 14,7 miliardi, in progresso dell’11%. La filiale americana Farmers ha raccolto premi per 1,4 miliardi (3%).
“La performance di Zurich dimostra che la nostra strategia funziona”, ha commentato l’a.d. Martin Senn citato in una nota in cui sottolinea anche che “l’integrazione delle attività ottenute con l’alleanza con il gruppo Santander in America Latina sta dando i suoi frutti, dando sostegno alla crescita del gruppo”.

Nel 2° trimestrel’utile netto è risultato tuttavia in calo del 19% a 1,08 mld usd, a fronte degli 1,33 mld usd dello stesso periodo dello scorso anno.
Il dato, che batte comunque le previsioni degli analisti (976 mln usd)
è legato alle condizioni climatiche in Europa e Usa e al terremoto in Italia.  I premi sonocresciuti del 4% a 17,87 mld usd.