Scor raggiunge gli obiettivi di crescita al primo semestre

Con una crescita del 10% del fatturato al primo semestre 2012, il riassicuratore francese Scor, continua a rafforzare le sue posizioni nel mercato assicurativo, che quest’anno è stato per il momento graziato da eventi catastrofici della portata del 2011.

Il risultato netto sale a 206 mln di euro, contro i 40 del primo semestre 2011.

La forte crescita dei premi lordi  (+10,2%, a 4,6 mld€) è stata registrata soprattutto grazie a Scor Global P&C (+16%), anche se Scor Global Life se l’è cavata bene con una crescita del 5,3% dei premi.

In totale, il combined ratio netto del gruppo è stato pari a 93,8 %.

Il gruppo persegue da diversi anni stretti principi chiave, che gli hanno consentito di raggiungere questi risultati e di vedersi confermato il rating di gruppo ad A+ ed equivalenti.

Scor è stata anche nominata «Reinsurer of the Year» in occasione dell’edizione 2012 dei London Market Awards