Munich Re: la People’s Bank of Cina diventa azionista con quota del 3,04%

La People’s Bank of Cina (Pboc), la Banca centrale cinese, ha acquistato, attraverso la State Administration of Foreich Exchange, una quota del 3,04% nella tedesca Munich Re.

L’operazione risale al 5 agosto e conferisce a Pboc 5,45 milioni di diritti di voto nel capitale di Munich Re.