Faro Assicurazioni posta in liquidazione coatta amministrativa

Il ministro Paolo Romani ha firmato il decreto (del 29 luglio) che pone Faro Assicurazioni in liquidazione coatta amministrativa.

Le pressioni esercitate da numerosi parlamentari preoccupati per le sorti dei circa 100 lavoratori, e i timori per le conseguenze che la chiusura della società avrebbe sul settore della sanità pubblica (dal momento che come abbiamo già scritto, Faro copre numerose Asl e molti ospedali), non  sono servite a evitare il peggio.

L’ISVAP, con provvedimenti nr. 2919 e 2920 ha nominato il Commissario liquidatore e il Comitato di sorveglianza.