Prodotti difettosi, per il danno basta il marchio

Andrea Magagnoli
Sufficiente l’indicazione del marchio sulla fonte del danno per aversi la responsabilità del produttore. Lo affermano i Giudici della Corte di Giustizia dell’Unione Europea con una sentenza emessa nella causa C- 264/21 depositata il giorno 7/7/2022. Il caso di specie trae origine da un’azione giudiziaria promossa in territorio finlandese da parte di un’impresa assicuratrice nei confronti della ditta produttrice di una macchina per il caffè.

CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati

Fonte: