Narodowy Bank Polski – National Bak of Poland: segnalata polizza contraffatta

È stata segnalata a IVASS una polizza fideiussoria contraffatta, intestata a Narodowy Bank Polski – National Bak of Poland.

L’Istituto di vigilanza precisa che con tale denominazione non esiste alcuna impresa assicurativa abilitata ad operare in Italia.

L’Autorità di Vigilanza polacca (Urzad Komisji Nadzoru Finansawego – UKNF), ha comunicato che la Banca Nazionale della Polonia, secondo la normativa in vigore nello Stato polacco, non può svolgere alcuna attività di natura assicurativa e non può assicurare alcun tipo di transazioni.

L’IVASS raccomanda di adottare le opportune cautele nella valutazione di offerte
assicurative e consiglia, ai consumatori, di controllare, prima del pagamento del premio, che i preventivi e i contratti siano riferibili a imprese e intermediari regolarmente autorizzati e, a tal fine, di consultare sul sito www.ivass.it:

  • gli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia (elenchi
    generali ed elenchi specifici per la r. c. auto, italiane ed estere)
  • il Registro unico degli intermediari assicurativi (RUI) e l’Elenco degli intermediari
    dell’Unione Europea;
  • l’elenco degli avvisi relativi ai Casi di contraffazione, Società non autorizzate e Siti
    internet non conformi alla disciplina sull’intermediazione.