Moody’s: forte emissione di cat bond nel primo semestre

Secondo un report pubblicato venerdì scorso da Moody’s Investors Service Inc., l’emissione di cat bond si è confermata attività molto vivace nel primo semestre dell’anno, con 7,7 miliardi di dollari di nuove emissioni dopo l’anno record del 2021.

Moody’s si attende che l’attività continuerà a essere robusta per il resto del 2022.

Le nuove emissioni del primo trimestre hanno totalizzato 3,2 miliardi di dollari, il terzo ammontare più alto mai registrato nei primi tre mesi dell’anno, dietro al 2020 e al 2018. Lo slancio è proseguito nel secondo trimestre, con nuove emissioni di 4,7 miliardi di dollari e Moody’s ha osservato che “con i prezzi della riassicurazione tradizionale in aumento, prevediamo che le emissioni di cat bond rimarranno solide durante il resto dell’anno”:

Lo scorso anno ha registrato il livello record di 13,5 miliardi di dollari di nuove emissioni, superando gli 11,4 miliardi di dollari del 2020 e raddoppiando i valori complessivi del 2019.