Marsh McLennan conferma nel 2021 la sua leadership come broker globale in termini di ricavi

Marsh McLennan si conferma il più grande broker di assicurazioni al mondo in termini di ricavi che hanno complessivamente raggiunto quota 19,8 miliardi di dollari nel 2021.

E’ quanto emerge dalla “Top 20 Global Insurance & Reinsurance Brokers”, classifica realizzata da Reinsurance News sulla base dei dati raccolti da A.M. Best.

Alle spalle di Marsh McLennan, che rispetto all’anno precedente ha visto un incremento dei ricavi di 2,6 milioni di dollari sfiorando il tetto dei 20 miliardi, troviamo Aon che si conferma al secondo posto con ricavi pari a 12,2 miliardi di dollari. L’incremento 1,13 miliardi rispetto al 2020 è un risultato decisamente positivo, ma comunque inferiore al ritmo di crescita tenuto da Marsh McLennan che ha così potute estendere il suo vantaggio portando il divario a 7,6 miliardi di dollari sulla storica rivale.

Come consuetudine sul terzo gradino del podio troviamo WTW nonostante il calo dei ricavi, scesi a 9 miliardi nel 2021, dai 9,35 miliardi di dollari del 2020.

In quarta posizione si piazza Arthur J. Gallagher che dopo il fallimento del matrimonio tra Aon e WTW, che avrebbe completamente rivoluzionato questa classifica, ha acquisito diverse attività proprio da WTW. A fine 2021 Arthur J. Gallagher ha registrato ricavi pari a 6,9 miliardi di dollari (+900 milioni rispetto all’anno precedente).

Invariato anche il quinto posto della classifica dove troviamo Anche Hub International (3,23 miliardi di dollari) e il sesto di Brown & Brown (3,05 miliardi).

Cambia invece la settima posizione, dove sale Acrisure (2,97 miliardi) che guadagna due posizioni, grazie a un miglioramento dei ricavi di 930 milioni rispetto all’anno precedente

Sale dall’undicesima posizione all’ottavo posto Alliant Insurance Services (2,9 miliardi di dollari). La Top 10 2021 è completata da Truist Insurance Holdings (2,88 miliardi) al 9° posto e Lockton (2,8 miliardi) al 10° posto.

All’11° posto si trova USI Insurance Services con un giro d’affari di 2,3 miliardi di dollari, seguito da AssuredPartners al 12° posto (2,04 miliardi) e NFP Corp. al 13° con ricavi pari a 1,9 miliardi di dollari. Sul gradino numero 14 si piazza Amwins (1,8 miliardi di dollari), mentre al 15° posto troviamo Howden (1,57 miliardi di dollari). Si conferma alla posizione numero 16 il Gruppo Ardonagh (1,3 miliardi di dollari), seguita da CBIZ Inc. (1,1 miliardi), EPIC Insurance Brokers (806,1 milioni di dollari), AmeriTrust Group Inc. che ritorna tra i primi venti grazie a ricavi pari a 667,6 milioni di dollari e completa la classifica Fanhua Inc., proprio come nel 2020, con ricavi complessivi pari a 513,3 milioni di dollari.

broker