Marsh lancia il servizio di “Cyber Incident Management” per UE e Regno Unito

Marsh annuncia il lancio del nuovo servizio Cyber Incident Management (CIM) per supportare i clienti di Regno Unito e UE nella fase di risposta e ripresa post incidenti o attacchi cyber e per incrementare la loro resilienza informatica.

Il servizio è stato lanciato per la prima volta negli Stati Uniti nel 2021 ed è il primo nel suo genere che riunisce gli elementi chiave necessari per affrontare con successo gli incidenti cyber. Il team di Cyber Incident Management fornisce infatti indicazioni e consigli utili a individuare le risorse adatte per le fasi di investigazione e risposta, ma si concentra anche sulle attività di prevenzione.

Oltre alle risorse interne dedicate, Marsh ha anche creato una rete di provider indipendenti costituita da professionisti specializzati che hanno accumulato una grande esperienza nell’affrontare incidenti cyber riguardanti aree diverse: IT forensic, legal counsel, cyber extortion, data recovery, crisis communication.

Un report pubblicato il mese scorso da Marsh e Microsoft, intitolato “The State of Cyber Resilience”, ha evidenziato come le crescenti e sempre più complesse minacce informatiche stiano minando la fiducia dei manager sulla capacità di gestire il rischio cyber da parte delle loro organizzazioni. Secondo il report, solo il 9% dei dirigenti ha dichiarato di essere “molto confidente” nella capacità dalla proprio azienda di gestire e rispondere agli attacchi cyber.

Il rapporto ha anche mostrato che, oltre al ransomware, esistono anche altre minacce potenzialmente devastanti per le imprese, come violazione della privacy, phishing, social engineering e business interruption

Dato che gli eventi ransomware sono aumentati del 148% nel 2021, non sorprende che molti manager si sentano sopraffatti e non abbiano fiducia nella resilienza informatica della loro organizzazione”, ha affermato Helen Nuttall, head of cyber incident management di Marsh UK. “Grazie alla forte attenzione del servizio Cyber Incident Management sulla prevenzione degli incidenti cyber, i clienti saranno in grado di affrontare una crisi in modo efficiente ed efficace, mitigandone così l’impatto e accelerando il processo di ripristino”.