ANIA e i nuovi percorsi di innovazione

“La mission delle Assicurazioni è supportare lo sviluppo dell’economia reale e proteggere i cittadini e le imprese. Un ruolo ancor più importante nell’attuale contesto socio-economico, contraddistinto da instabilità e incertezza”, ha sottolineato la Presidente dell’ANIA, Maria Bianca Farina, che ieri ha aperto il webinar “Insurtech in Italia: trend e tecnologie per l’innovazione dell’offerta assicurativa”, organizzato da ANIA e Deloitte, primo di una serie di incontri rivolti al settore assicurativo nell’ambito del nuovo progetto ANIA Insurtech Channel.

“La tecnologia è uno strumento fondamentale per rispondere in modo sempre più efficace ai crescenti bisogni del Paese – ha proseguito Farina – ma dobbiamo renderla funzionale al nostro lavoro. In che modo?
Mettendo a fattor comune le informazioni, le analisi e i risultati del nostro costante lavoro sull’innovazione, attraverso “ANIA Insurtech Channel”, un canale di comunicazione per monitorare i principali trend tecnologici e sviluppare nuove soluzioni a beneficio del mercato assicurativo e, di conseguenza, dei cittadini e delle imprese”.

“L’innovazione è uno dei principali asset del piano strategico dell’ANIA– ha aggiunto il Co-Direttore Generale, Umberto Guidoni – ed è un tema che ci vede impegnati su 4 fronti: costruzione di un ecosistema e di nuove competenze; sviluppo di soluzioni innovative concrete; supporto all’innovazione del settore anche attraverso il rapporto con le Istituzioni; potenziamento della comunicazione. In questo modo vogliamo continuare ad affiancare le Compagnie e costruire nuovi percorsi di innovazione”.

Durante l’evento Luigi Onorato, Senior Partner Monitor Deloitte, ha sottolineato che “l’Insurance of the Future è già oggi”, anche grazie agli ingenti investimenti che le Compagnie stanno realizzando da tempo, e che la collaborazione con i player innovativi è fondamentale per guidare l’innovazione del settore.

Durante il webinar sono intervenuti anche Pietro Franchini, Vice-Capo Servizio Studi e Gestione Dati di IVASS, che si è soffermato sui benefici della SandBox e Marco Giorgino, Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Fintech & Insurtech del Politecnico di Milano, che ha offerto una panoramica delle principali tecnologie innovative.

L’evento si è concluso con una Tavola Rotonda a cui hanno partecipato:

Alberto Busetto, Head of Business Development di Generali Italia;
Raffaella Pisanò, Direttore Marketing e Customer Value Proposition di AXA Italia;
Matteo Cattaneo, Chief Digital Innovation Officer di Reale Mutua Assicurazioni;
Massimiliano Mascoli, Head of Insurtech, Business Execution & International Business di Sara Assicurazioni S.p.A.