Oltre 4 mld di dollari i danni causati dagli incendi in California

AM Best: nuovo report sulla gravità e frequenza degli incendi boschivi nella California

Secondo un nuovo rapporto di AM Best, gli incendi boschivi in California hanno causato agli assicuratori oltre 4 miliardi di dollari di costi in tre degli ultimi quattro anni e le previsioni per il 2021 indicano un conto ancora più salato.

Il report ha pesato la gravità e la frequenza degli incendi di boschi nella California. I costi per i danni diretti e le spese legali per le controversie sui sinistri legati a incendio hanno superato quota 1,1 miliardi di dollari nel 2017, 2018 e 2020.

incendi

Negli stessi anni, i costi assicurativi complessivi per coperture incendio, rischi accessori e polizze property multi-rischio sono risultati di oltre 4 miliardi di dollari, rispetto al tetto massimo di 2,3 miliardi di tutti gli altri anni.

Il report ha inoltre rilevato che 8 dei 10 incendi più costosi degli Stati Uniti si sono verificati in California tra il 2017 e il 2020. Per quanto riguarda la stagione in corso, il caldo record che nel mese di giugno ha avvolto le regioni occidentali degli Stati Uniti, con il 98% dei terreni in condizioni di siccità, ha di fatto anticipato di un mese la stagione degli incendi boschivi.

Alla luce di questa situazione, John Andre, managing director di AM Best North American Property Casualty, ha dichiarato che “le perdite assicurate causate dagli incendi nel 2021 potrebbero anche essere superiori a quelle degli ultimi anni”.