GAZ: aperta ieri la XXVIII Assemblea Generale #EssereGAZ2021

Si è tenuto ieri il primo giorno della XXVIII Assemblea Generale elettiva del Gruppo Agenti Zurich. L’evento, che si svolge in modalità online, si concluderà nella giornata odierna.

Ripartire da Milano, che è stata capitale del risorgimento italiano, ha per Noi un importante significato politico, considerati i grandi cambiamenti che in questi ultimi anni hanno interessato la nostra professione e l’intero Paese”. Così il Presidente Enrico Ulivieri, nell’introduzione alla sua relazione, fa un excursus sugli avvenimenti che hanno caratterizzato il mandato di questo Consiglio Direttivo, esortando tutti i colleghi a “fare squadra, relazionarsi, conoscersi, rispettarsi e soprattutto aver fiducia”.

GAZ

Restart” è un inglesismo volutamente adottato – dice Ulivieri – affinchè venga compreso anche all’interno della Compagnia per affrontare, finalmente insieme, le enormi sfide che il presente ci chiede di sostenere per costruire il nostro futuro.

“Preso atto dei contenuti e dei mutamenti imposti alla nostra professione dai regolamenti
europei, della forte accelerazione imposta dalla Pandemia verso l’uso sempre più invasivo di
strumenti digitali nella relazione con il Cliente e con gli impegni che Zurich ha dichiarato per divenire una Compagnia “eco-sostenibile”, riteniamo oggi imprescindibile costruire INSIEME  il nuovo paradigma che ci porterà verso un futuro certamente più complesso, dove competenza, preparazione, studio e confronto saranno attività imprescindibili da sviluppare grazie ai servizi messi a disposizione dalla nostra Associazione e, ci auguriamo, anche dalla Compagnia. Abbiamo una grande occasione in questa particolare fase storica ed è quella di condividere con la Compagnia un percorso di crescita e di relativi investimenti senza inunciare ai servizi messi a disposizione dal Gruppo per poter meglio soddisfare i bisogni dei nostri Clienti. Anche questo significa Ripartire“, ha continuato.

Ulivieri ha fatto poi un excursus sulle attività svolte, le sfide e i problemi affrontati negli ultimi tre anni, dal progetto strategico Galileo, alla piattaforma Start, dalla successiva partnership con Konsumer Italia, che ha portato alla nascita di AgenziAmica del consumatore, all’arrivo di Mario Greco a capo della compagnia, dall’Accordo Integrativo GAZ al sopraggiungere della pandemia, che ha imposto una forte accelerazione verso una sempre più marcata digitalizzazione della relazione con la Clientela.