Cyber-attacco Revil senza precedenti

Il gruppo di cybercriminali REvil, che il mese scorso ha messo fuori uso i server del più grande produttore di carne al mondo, Jbs, ha colpito nuovamente. Il nuovo attacco ransomware potrebbe aver violato i sistemi di centinaia di aziende in tutto il mondo e decine di migliaia di computer. Questa volta, il gruppo ha preso di mira Kaseya Vsa, il software utilizzato dalle grandi aziende e dai fornitori di servizi informatici per gestire e distribuire aggiornamenti software ai sistemi, secondo quanto riferito da funzionari per la cybersicurezza e dal produttore di VSA, Kaseya. REvil è un noto provider di ransomware, un software dannoso che blocca il computer di una vittima fino a quando non viene pagato un riscatto digitale, in genere sotto forma di bitcoin. Si tratterebbe del del più grande attacco ransonware di sempre e potrebbe aver colpito fino a 40.000 computer in tutto il mondo. Il caso di Kaseya sembra essere il più grande e significativo attacco di questo tipo riscontrato fino ad oggi, secondo quanto affermato da Brett Callow, analista di minacce informatiche presso la societa’ di sicurezza informatica Emsisoft.Tra le aziende colpite, una catena di supermercati in Svezia. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf