I vantaggi di UnipolSai Risparmio Bonus

Il prodotto premia generosamente chi resta fedele nel tempo ai pagamenti, tramite un bonus del 15%.

di Fausto Tenini e Alessandro Lazzari * (Assinews)

UnipolSai Risparmio Bonus un piano di risparmio che mira a premiare la fedeltà nei pagamenti nel tempo. Tecnicamente si tratta di una assicurazione di capitale differito con rivalutazione annua, con Bonus, a premio annuo costante con controassicurazione e con coefficiente garantito di rendita vitalizia controassicurata a scadenza. In sostanza l’obiettivo, realizzabile tramite un piano di versamenti annui, è la rivalutazione del capitale iniziale in funzione del rendimento della gestione separata Valore UnipolSai. La misura di rivalutazione annua non può essere negativa ed è pari al rendimento realizzato dalla gestione separata, al netto del rendimento trattenuto dalla società e scontato del tasso tecnico (0%). E’ data possibilità, in caso di vita dell’assicurato alla scadenza del contratto, di convertire il capitale maturato in una rendita vitalizia con controassicurazione, applicando un coefficiente di conversione stabilito alla sottoscrizione. La durata contrattuale è compresa fra 10 e 30 anni, rispettando comunque il vincolo di una età assicurativa massima dell’assicurato a scadenza di 85 anni. A condizione che siano stati versati i primi tre premi annui relativi alla prestazione principale e che siano trascorsi almeno tre anni dalla data di decorrenza del contratto, il contraente può chiedere il pagamento del valore di riscatto. Versati i primi tre premi annui, il contraente ha facoltà di sospendere il pagamento dei premi annui relativi alla prestazione principale, mantenendo il diritto a prestazioni ridotte. In caso di vita dell’assicurato alla scadenza del contratto, la società garantisce il pagamento ai beneficiari del capitale assicurato aumentato di una percentuale (Bonus) del 15%, che rappresenta il principale vantaggio del prodotto. Il capitale assicurato si può accrescere anche per effetto delle rivalutazioni annualmente riconosciute e consolidate. In caso di decesso si garantisce il pagamento ai beneficiari di un importo pari al premio annuo netto rivalutato in misura proporzionale all’accrescimento da rivalutazione del capitale assicurato e moltiplicato per il numero, con eventuali frazioni, dei premi annui pagati. E’ disponibile l’opzione di conversione del capitale maturato a scadenza al netto delle imposte, in rendita immediata vitalizia rivalutabile con controassicurazione, mediante applicazione di coefficienti garantiti, prefissati alla sottoscrizione del contratto, a condizione che l’assicurato abbia a scadenza un’età assicurativa uguale o superiore a 50 anni. L’importo del premio annuo, che non può essere inferiore a mille euro, dipende dall’ammontare del capitale assicurato, dalla durata del contratto e dall’età assicurativa dell’assicurato. Il contraente in regola con il pagamento dei premi annui, nei limiti del 90% del valore di riscatto maturato al netto di eventuali imposte, può chiedere la concessione di un prestito alle condizioni indicate nell’appendice contrattuale. Il capitale a scadenza è aumentato del 15% solo se si è in regola con il pagamento dei premi. Per quanto compete al motore finanziario, la gestione separata Valore UnipolSai

Mira come sempre ad ottimizzare il rendimento nel medio e lungo termine mantenendo un basso livello di rischiosità del portafoglio e perseguendo la stabilità dei rendimenti. Con riferimento alla componente obbligazionaria del portafoglio si precisa che l’esposizione massima ai titoli corporate è del 65%, mentre il limite massimo per la componente azionaria è del 10%. Il portafoglio, al 62% di Btp, ha espresso nel 2019 una dinamica robusta, grazie ad un rendimento al lordo dei costi del 3,51%. Il Kid segnala, al netto delle spese varie, rendimenti attesi altrettanto buoni poco dipendenti dalle dinamiche dei mercati. Il range tra lo scenario peggiore e migliore è infatti un utile medio annuo del 2,09-2,12%, su un orizzonte temporale di 10 anni. (riproduzione riservata)

Clicca qui per la scheda completa