Sospensione assicurazione R.C.A e riconoscimento classe di merito maturata

IL VOSTRO QUESITO

Vorrei indicazioni in merito alla sospensione di assicurazione R.C.A e conseguente non riattivazione del contratto nei termini previsti; trascorso un anno dalla sospensione nei casi precisi la compagnia chiede all’assicurato un nuovo contratto entrando nella massima penalizzazione, in pratica non considera in nessun modo il precedente contratto sospeso e non riattivato, lo assume senza attestato, rendendo impossibile l’operazione.
Immaginate un assicurato che prima pagava 300 euro l’anno e poi 1.000,00.
Chiedo se è una norma valida per tutte le compagnie o se l’assicurato ha il diritto che perlomeno venga, entro un certo numero di anni, riconosciuta la classe maturata l’anno precedente alla sospensione e non riattivazione, mi sembra una penalizzazione eccessiva nei confronti dell’assicurato.

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati