Rischi post pandemia, la polizza è su misura

Mancato incasso, salute dei dipendenti e attacchi informatici. Sono i rischi emergenti più sentiti dalle piccole e medie imprese italiane che, dopo l’emergenza Covid 19, si scoprono più bisognose di protezione. «Le nostre Pini, a differenza di quello che avviene nel resto d’Euro-pa, sono tendenzialmente sottoassi-curate —osserva Elena Rasa, responsabile danni di Zurich Italia — In seguito alla pandemia si sta però verificando un cambiamento perché le aziende si sentono più vulnerabili rispetto al passato su alcuni temi che vanno ad aggiungersi alle classiche polizze per incendio, furto e responsabilità civile verso terzi».



Fonte:aflogo_mini