Germania: il Covid-19 diventa una malattia professionale

In Germania l’assicurazione infortuni sociale ha riconosciuto il Covid-19 come malattia professionale in quasi 6000 casi.

Al 3 luglio, 5762 casi di Covid-19 sono stati riconosciuti da persone che si sono infettate con il coronavirus durante la loro vita professionale, ha riferito la “Ärzte Zeitung”, citando i dati dell’assicurazione sociale tedesca contro gli infortuni (DGUV).

Secondo il DGUV, tutti gli interessati sono impiegati nel sistema sanitario. Inoltre, tra marzo e maggio 2020, gli operatori sanitari sono stati i più colpiti da congedi per malattia legati al coronavirus, ha annunciato l’Istituto Scientifico dell’AOK (una delle casse malattia pubbliche). Il tasso di assenze di 1283 persone interessate ogni 100.000 dipendenti assicurati AOK è superiore a quello di qualsiasi altra professione.

Se la malattia è riconosciuta come malattia professionale, l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni copre i costi del trattamento curativo in corso e della riabilitazione medica, professionale e sociale. Può anche pagare una rendita in caso di riduzione permanente della capacità di guadagno. In caso di decesso, i superstiti possono ricevere una pensione di reversibilità. I costi di un test SARS-CoV-2 sono coperti in determinate circostanze. Ad esempio, se c’è stato un contatto diretto con una persona infetta o eventualmente infettata dalla SARS-CoV-2 nel corso dell’attività professionale nel servizio sanitario o nei laboratori.

Secondo quanto riporta il DGUV, quale compagnia di assicurazione venga chiamata a rispondere dipende dal datore di lavoro. Per le istituzioni pubbliche, si tratta della cassa di assicurazione contro gli infortuni responsabile a livello regionale o dell’associazione di assicurazione contro gli infortuni municipale responsabile a livello regionale (Gemeinde-Unfallversicherungsverband). Per le istituzioni private o gestite dalla Chiesa è responsabile la Berufsgenossenschaft für Gesundheitsdienst und Wohlfahrtspflege (BGW).

Covid-19