Export Up: l’assicurazione del credito che mette il turbo all’export delle PMI italiane

NOTIZIA SPONSORIZZATA

L’export tornerà ad essere il traino per l’economia italiana, come lo è sempre stato nei momenti più difficili della storia recete. Del resto è già avvenuto un cambiamento nelle nostre imprese nazionali, che da tempo, ormai, si rivolgono all’estero per crescere. Ma scegliere i mercati a maggior potenziale non è semplice e il rischio di non vedere ripagati i contratti di vendita con clienti stranieri è elevato.

Assicurare i propri crediti dai rischi di varia natura può, quindi, rivelarsi la scelta migliore: rischi di instabilità finanziaria, oppure derivanti da incertezze politiche nei mercati più complessi o legati alla potenziale inaffidabilità creditizia delle controparti in quelli più sicuri.

Con Export Up di SACE SIMEST, la società italiana che supporta la competitività delle imprese nazionali in Italia e all’estero, è possibile assicurarsi e proteggersi da questi rischi direttamente online in pochi click.

Export Up è un booster per l’export, semplice, veloce e digitale. Pensato su misura per le PMI, ma adatto alle imprese di qualsiasi dimensione, le  accompagna lungo l’intero processo di esportazione attraverso una customer journey virtuale: dall’analisi immediata sulla fattibilità alla stima vincolante dei costi dell’operazione, fino all’acquisto e gestione della copertura. Le imprese hanno, così, la certezza dell’incasso e possono offrire dilazioni di pagamento competitive ai propri clienti con tempi di negoziazione molto brevi. Inoltre, sempre direttamente online, con Export Up le imprese possono proteggersi dai rischi anche su forniture ricorrenti e, nell’ambito delle misure straordinarie a seguito dell’emergenza Covid-19, adesso possono ottenere la stima gratuita sulla fattibilità dell’operazione.

Riepilogando, attraverso la piattaforma sacesimest.it le aziende possono:

  • ottenere una stima gratuita del prezzo dell’assicurazione in pochi click
  • richiedere un preventivo personalizzato bloccato per 3 mesi
  • acquistare la polizza e assicurare la vendita dilazionata di propri beni anche oltre i 24 mesi
  • assicurare transazioni ripetute in qualsiasi geografia