Cessazione incarico broker e vincoli contrattuali

IL VOSTRO QUESITO

Un nuovo cliente, persa la fiducia nel broker, ha disdettato per il 31/12 tutte le polizze in corso. L’incarico di brokeraggio scade il 31/03.
Tra la nostra agenzia ed il broker non esiste collaborazione alcuna ed il cliente ha deciso di avvalersi dei nostri servizi senza coinvolgere nessun altro.
Il cliente si è vista arrivare una mail di uno studio legale che sostanzialmente paventa una richiesta di danni e di lucro cessante da parte del professionista sopracitato.
È legittima questa richiesta? Ed eventualmente cosa consigliare al cliente?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati