Nuova piattaforma e-commerce per Cattolica Assicurazioni

Cattolica Assicurazioni lancia C2 Cattolica Community, la prima community dedicata ai clienti Cattolica che propone un ventaglio di offerte e servizi extra-assicurativi. La piattaforma a disposizione della rete di agenzie mira alla costruzione di un «ecosistema di brand» che rappresenta i valori del gruppo. Attraverso www.cattolicacommunity.it, gli assicurati Cattolica potranno acquistare prodotti e servizi esclusivi a prezzi scontati accedendo a un catalogo di centinaia di prodotti di largo consumo per la mobilità, per la casa e la famiglia, per il benessere della persona, per i viaggi e il tempo libero.
Accompagnato dal payoff «Più risparmi più proteggi», il portale risponde all’esigenza della compagnia di comunicare in modo innovativo con i propri clienti, che, entrando a fare parte della community, beneficeranno di un programma fedeltà a loro riservato.
«Con questo progetto la società si è dotata di un primo servizio di loyalty rivolto ai propri clienti», spiega Carlalberto Crippa, head digital distribution & nuovi mercati del Gruppo Cattolica Assicurazioni. «Cattolica Community si salda con le linee guida del Piano Industriale 2018-2020, che prevede l’adozione di un approccio multicanale al cliente e la costituzione di un ecosistema digitale di servizi. Portando i nostri clienti più virtuosi e fedeli al centro di questa comunità digitale potremo generare valore e vantaggi per tutti gli attori: assicurati, partner commerciali, associazioni no profit e agenzie».
«C2 Cattolica Community», sottolinea Massimo Montecchio, responsabile market management del Gruppo Cattolica Assicurazioni, «non è solamente un programma di fedeltà ma rappresenta un nuovo strumento per la nostra rete agenziale, che da oggi avrà a disposizione una leva commerciale innovativa».
Gli assicurati che si iscriveranno a Cattolica Community potranno beneficiare di alcuni bonus sconti: un premio fedeltà personalizzato, che sarà calcolato sulla base dell’anzianità del rapporto con la compagnia, del numero delle polizze attive e del superamento di challenges attraverso azioni virtuose, e che potrà essere speso all’interno dell’e-commerce di Cattolica Community.
Per ogni acquisto effettuato, l’assicurato accumulerà un cashback che potrà essere impiegato in tre differenti modalità: per richiedere un voucher spendibile in qualsiasi Agenzia Cattolica per acquistare o rinnovare una polizza danni; per effettuare una donazione verso uno degli enti no profit partecipanti all’iniziativa (Fondazione Telethon, Anffas e Azione Cattolica); per richiedere un accredito sul proprio conto corrente una volta raggiunta una cifra di almeno 50 euro.
© Riproduzione riservata

Fonte: