Indagine Kaspersky: il 17% degli over 55 “corrompe” i famigliari più giovani per un aiuto tecnologico

Da un nuovo sondaggio di Kaspersky è emerso che più di un terzo degli over 55 a livello globale (il 29% in Italia) ha difficoltà ad affrontare le sfide tecnologiche quotidiane senza il supporto dei propri figli. Per questo motivo sono costretti a rivolgere ai membri più giovani della famiglia costanti richieste di aiuto: “Mi potresti… aggiustare Internet?”, “… mostrare come caricare un file sul cloud?” o “… rendere sicura la mia app di online banking?”

Anche se più di cinque italiani su dieci (57% contro il 40% a livello globale) descrivono la tecnologia come qualcosa che li rende più “emancipati” o che li fa sentire più liberi, tra gli over 55 emerge quella che viene chiamata FOMO (Fear Of Missing Out) o meglio paura di essere “tagliati fuori”. Allo stesso tempo, più della metà (52%) degli intervistati a livello globale ammette di non intendersi di tecnologia. Un dato che scende significativamente per quanto riguarda i nostri connazionali: solo due over 55 su dieci (29%) ammette di non avere dimestichezza con la tecnologia, contro il 71,5% che si dichiara in grado di eseguire, ad esempio, il set up di un router o di un PC.

Il 44% degli italiani (41% a livello globale) interpella i propri figli o altri membri più giovani della famiglia per ricevere supporto informatico da remoto. Ad un sorprendente 26% dei nostri connazionali, invece, manca più il supporto tecnico dei propri figli che la loro presenza. A livello globale lo stesso dato si attesta al 18%. Con la speranza di ricevere aiuto dai membri più giovani della famiglia, il 17% degli over 55 italiani dichiara di averli addirittura “corrotti” per ricevere il loro aiuto (dato al 15% a livello globale).

Negli ultimi 12 mesi, la maggior parte degli over 55 italiani ha ammesso di aver richiesto aiuto per proteggere un router, installare una soluzione di sicurezza informatica o rimuovere i virus informatici. Poco meno della metà degli intervistati in Italia (48%), inoltre, ha dichiarato di essere convinto di disporre di una soluzione di sicurezza adeguata e aggiornata.