Cappiello chiama Pezzi a dirigere Poste Assicura

di Anna Messia

Andrea Pezzi è il nuovo direttore generale di Poste Assicura e nel suo nuovo incarico risponderà direttamente a Maurizio Cappiello, l’amministratore delegato della compagnia Danni di Poste Italiane (e dg di Poste Vita). L’obiettivo del gruppo guidato da Matteo Del Fante è rafforzare la squadra assicurativa per crescere in particolare nel ramo Danni, come previsto dal piano industriale Deliver 2022 che punta a passare da 400 mila contratti nuovi a oltre 2 milioni, ma anche a mantenere la leadership nel Vita. Pezzi, ha una lunga esperienza nel settore, in particolare nel ramo danni. Dopo aver contribuito alla crescita in Italia della compagnia telefonica Direct Line è passato nel gruppo Unipol, prima come responsabile di Linear fino a diventare direttore Innovation & New Business Solution in Unipol Sai assicurazioni.

Anche nel suo nuovo incarico si occuperà dell’innovazione e della digitalizzazione di Poste Assicura e avrà il coordinamento complessivo delle attività tecniche del ramo Danni, oltre che seguire lo sviluppo commerciale della compagnia, occupandosi per esempio delle relazioni con i broker, su cui il gruppo sembra puntare per la crescita del giro d’affari. In ballo, come detto c’è anche il debutto di Poste Italiane nella Rc auto, con un progetto pilota all’interno del gruppo entro la fine dell’anno, con la selezione per partner con cui lavorare (si parla di Unipol e Generali). Tra le novità riorganizzative da segnale nel braccio assicurativo di Poste Italiane c’è poi la focalizzazione di Roberto Manzato (ex dirigente Ania) nel ramo Vita. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf